Avellino, rinvenuto il cadavere di un uomo in Via Palombi: infarto fulminante

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto in un terreno nei pressi di Via Palombi, la strada che collega Contrada San Tommaso con Corso Umberto I°, nella zona del ponte di Via due Principati.

E’ stato il padre dell’uomo a dare l’allarme. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e una ambulanza ma i medici non hanno potuto che constatare la morte dell’uomo.

Un primo sommario esame del cadavere è stato eseguito dal medico legale: non c’è stato bisogno dell’autopsia essendo chiaro il motivo del decesso, per cui la salma è stata restituita ai familiari per i funerali.

Pare che sia stato un infarto fulminante a togliere la vita all’agricoltore che si trovava nel suo appezzamento di terreno. Preoccupato per il ritardo nel rientrare a casa, il padre è andato a cercarlo facendo la triste scoperta.

 

Notizie correlate