Bimbo ucciso dalla mamma: il piccolo Diego riposerà ad Avellino

I funerali, in forma strettamente privata, si sono svolti nella Chiesa dei Padri Cappuccini, ad Avellino. Qui vivono i nonni patreni di Diego Fasulo, il bimbo di quattro mesi ucciso dalla mamma a Solopaca 

Assenti i nonni materni, che hanno giustificato la loro assenza attraverso una lettera consegnata a padre Gianluca, il parroco della chiesa di Santa Maria Grazie.

Il sacerdote ha chiesto ai presenti di osservare un minuto di raccoglimento espresso il suo pensiero anche attraverso un interprete in linguaggio Lis, essendo sordomuti diversi parenti della famiglia paterna del bimbo uccico dalla mamma.

Dopo la funzione religione, il corpicino di Diego è stato seppellito presso il Cimitero di Avellino.

La ricostruzione dei fatti

Il dramma era iniziato a Quadrelle, dove la donna, al termine di un litigio con il compagno, Antonello Fasulo, di 32 anni, si è allontanata con la sua Opel Corsa, e arrivata nei pressi di Solopaca, dopo aver sbattuto contro uno dei guardrail, ha compiuto l’insano gesto, uccidendo il figlioletto.

 

 

 

 

Ultimi Articoli