Contrasto ai furti, fogli di via per quattro pregiudicati

È andata male a quattro giovani di origini serbe che, in modo sospetto e senza giustificato motivo, si aggiravano in Montoro. Nella tarda serata di ieri una pattuglia della Stazione di Montoro Superiore ha intercettato un furgone. A bordo del veicolo viaggiavano quattro persone di età compresa tra i 16 ed i 40 anni che non hanno saputo fornire alcun valido motivo in merito alla loro presenza in città.

Si tratta di un 40enne, un 35enne e due 16enni, tutti di origini slave e residenti nel Campo Nomadi di Napoli Secondigliano. Condotti in Caserma, in considerazione dei precedenti di polizia a carico dei due maggiorenni, sono stati proposti per l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio.

Notizie correlate