Controlli presso due negozi di “compro oro”: disposta la chiusura

La Questure di Avellino ha disposto la chiusura temporanea, per un periodo di 15 giorni, di due attività commerciali, adibite alla compravendita di oro e preziosi, site rispettivamente nei Comuni di Mercogliano ed Avellino.

Nel corso del controllo effettuato,in un caso, i poliziotti accertavano che l’attività di compravendita era esercitata da persona non avente alcuna autorizzazione; nel secondo caso, invece, gli Agenti, accertavano che era stato venduto un oggetto prezioso a persona non identificata, omettendo così di registrare il materiale alienato.

Notizie correlate