Controllo del territorio, i carabinieri denunciano sette persone

Operazione di controllo del territorio dei carabinieri della Compagnia di Montella. 7 persone denunciate in stato di libertà ed un giovane segnalato alla Prefettura di Avellino. Il titolare di un centro scommesse di Montefalcione è stato deferito perché gestiva l’attività senza essere in possesso dell’apposita licenza; il titolare di un bar/sala giochi di Montemiletto è stato denunciato perché nel luogo in cui si svolgevano i giochi e la mescita di bevande non era esposta la tabella dei giochi proibiti; un ventenne di Fontanarosa è stato denunciato perché, senza giustificato motivo, portava al seguito un coltello a serramanico; per una coppia di Tufo è scattata la denuncia per aver occupato abusivamente un alloggio popolare; un 35enne di Altavilla Irpina, sottoposto alla detenzione domiciliare, è stato denunciato per inosservanza alle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria, per aver fatto entrare in casa due pregiudicati; un 70enne di Gesualdo è stato denunciato per detenzione abusiva di armi bianche: a seguito di perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 12 coltelli di grosse dimensioni (sia del tipo a scatto che a serramanico); nel corso dell’attività i militari operanti hanno altresì sequestrato una pistola corredata di caricatore con 8 cartucce, regolarmente detenuta.

Un 25enne di Altavilla Irpina è stato trovato in possesso di modica quantità di hashish e segnalato alla Prefettura di Avellino come abituale assuntore di sostanze stupefacenti.

Notizie correlate