11 le persone denunciate sabato sera

11 le persone denunciate sabato sera
I Carabinieri di Ariano Irpino, hanno effettuato controlli straordinari alla circolazione stradale in prossimità dei caselli autostradali di competenza e nel centro di Ariano Irpino, soprattutto vicino alle scuole sedi di seggi elettorali. Il risultato di questi controlli è stato di undici persone d…

11 le persone denunciate sabato sera

I Carabinieri di Ariano Irpino, hanno effettuato controlli straordinari alla circolazione stradale in prossimità dei caselli autostradali di competenza e nel centro di Ariano Irpino, soprattutto vicino alle scuole sedi di seggi elettorali. Il risultato di questi controlli è stato di undici persone deferite in stato di libertà alla Procura della Repubblica e di un ragazzo segnalato alla Prefettura di Avellino quale assuntore di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Compagnia arianese, in particolare, hanno deferito in stato di libertà dieci persone per essersi messe alla guida delle loro autovetture in stato di ebbrezza e una poiché trovata in Grottaminarda benché destinatario del foglio di via obbligatorio da quel comune per la durata di tre anni. Il dato che più preoccupa è riferito alla provenienza delle persone deferite in stato di libertà in quanto trovate alla guida in stato d’ebbrezza: tutti i denunciati sono della Provincia di Avellino. I.P. 21enne C.A. 50enne, S.P. 35enne e C.F. 41enne da Ariano Irpino, S.D. 31enne e C.C. 24enne da Casalbore, V.S. 34enne da Grottaminarda, L.A. 29enne da Scampitella, C.E. 44enne da Atripalda e G.C. 30enne da Forino, sono stati deferiti in stato di libertà poiché, durante i controlli effettuati con gli etilometri in dotazione alle pattuglie della Compagnia di Ariano Irpino, sono stati trovati con alcol nel sangue con valori superiori a quelli consentiti per legge. Tali valori in tre casi sono risultati tripli e in uno addirittura quadruplo rispetto al limite previsto dal Codice della Strada. Oltre ai deferiti in stato di libertà per aver abusato dell’alcol prima di porsi alla guida delle autovetture, i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno deferito in stato di libertà P.S. 24enne da Ariano Irpino in quanto trovato in Grottaminarda benché destinatario del foglio di via obbligatorio da quel comune per la durata di tre anni. P.P. 36enne dell’Alta Irpinia è stato segnalato alla Prefettura di Avellino quale assuntore di sostanze stupefacenti poiché trovato in possesso di una modica quantità di cocaina sottoposta a sequestro durante una perquisizione veicolare e personale, svolta d’iniziativa dai Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino nei pressi dell’Area di Sviluppo Industriale della Fondo Valle Ufita nel Comune di Flumeri. Questi risultati sono stati conseguiti in un week end dove comunque non sono mancati gli incidenti; basti pensare a quello avutosi in Grottaminarda dove un elettrauto di 43 anni ha investito un’intera famiglia con la sua autovettura. Fortunatamente l’impatto, avvenuto nella centralissima Via Fontanelle, non ha avuto tragiche conseguenze. D.D.C. e la suocera B.E. hanno riportato ferite giudicate guaribili dai sanitari dell’ospedale civile di Ariano Irpino in 30 giorni, mentre la moglie S.C. e il figlio D.F. di dieci anni ferite giudicate guaribili in giorni 15 e 8. L’uomo che ha investito il nucleo familiare è risultato negativo al controllo etilometrico e ha subito prestato i soccorsi all’intero nucleo familiare, allertando i Carabinieri di Grottaminarda e il personale del 118. I controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino durante l’intero week end sono stati svolti con il coordinamento dei magistrati della Procura di Ariano Irpino diretti dal Procuratore Capo, Dott. Luciano D’Emmanuele.

Notizie correlate