29enne arrestato per scarico rifiuti illecito

29enne arrestato per scarico rifiuti illecito
I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto a Domicella un 29enne residente a Carbonara di Nola (Na) per illecito smaltimento dei rifiuti. In particolare i carabinieri della stazione di Marzano di Nola, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dell’inquinament…

29enne arrestato per scarico rifiuti illecito

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto a Domicella un 29enne residente a Carbonara di Nola (Na) per illecito smaltimento dei rifiuti. In particolare i carabinieri della stazione di Marzano di Nola, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dell’inquinamento ambientale, fermavano un autocarro carico di rifiuti solidi di natura ferrosa. Dai successivi controlli effettuati con l’ARPAC della Provincia di Avellino emergeva che si trattava di oltre 10 quintali di “rifiuti solidi speciali non pericolosi” che potevano essere smaltiti in strutture idonee da persone munite delle prescritte autorizzazioni, che il conducente del mezzo, con precedenti specifici, non aveva. Al termine degli accertamenti il mezzo veniva sequestrato e il 29enne tratto in arresto per i reati previsti dalle recenti normative riguardanti misure straordinarie per fronteggiare l’emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti in Campania. L’arrestato è trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del processo fissato con rito direttissimo dall’A.G. alla quale sono stati inviati tutti gli atti per gli adempimenti consequenziali.

Notizie correlate