Accoltellò un giovane, chiesto rinvio a giudizio

Accoltellò un giovane, chiesto rinvio a giudizio

Al culmine di una lite per futili motivi – si era parlato addirittura di contrasti legati alla popolare trasmissone Grande Fratello – sferrò un fendente all’addome ad un ragazzo di 17 anni. Ora la Procura della Repubblica di Ariano Irpino ha chiesto per l’aggressore, un 65enne, il rinvio a giudizio. La difesa dell’anziano invece aveva chiesto il rito abbreviato. Il grave episodio di sangue si verificò in un’abitazione a Taurasi qualche mese fa. Dopo aver colpito il 17enne con un coltello, l’uomo si diede alla fuga. Fu rintracciato nella sua auto nei pressi di Mirabella Eclano.

Notizie correlate