Lite al mercato: ambulante ferito con cacciavite

Lite al mercato: ambulante ferito con cacciavite
Una banale lite tra confinanti di bancarella poteva finire in tragedia. Provvidenziale l’intervento dei cittadini e dei Carabinieri. In passato i servizi di pattuglia a piedi durante il mercato settimanale sono serviti ai Carabinieri per scoprire gli autori di alcuni furti ai danni di ambulanti, alt…

Lite al mercato: ambulante ferito con cacciavite

Una banale lite tra confinanti di bancarella poteva finire in tragedia. Provvidenziale l’intervento dei cittadini e dei Carabinieri. In passato i servizi di pattuglia a piedi durante il mercato settimanale sono serviti ai Carabinieri per scoprire gli autori di alcuni furti ai danni di ambulanti, altre volte come durante il giugno dello scorso anno proprio a Vallesaccarda fu scoperto un truffatore che provò a incassare con falsi documenti un buono postale ricettato. Oggi, invece una pattuglia a piedi della Stazione di Trevico è intervenuta per una lite nelle strade interessate dal mercato settimanale. I Carabinieri, dopo aver soccorso con i sanitari del 118 di Carife A.P. un 45enne originario della Provincia di Potenza, hanno individuato, grazie alla preziosa collaborazione fornita dai presenti all’acceso diverbio, L.D.A. 69enne della Baronia. I Carabinieri dopo aver fermato l’aggressore e averlo condotto in Caserma hanno fatto luce sull’intera vicenda escutendo numerose persone a sommarie informazioni. Dalle testimonianze raccolte i Carabinieri hanno potuto ricostruire l’accaduto: in particolare hanno chiarito che dopo un diverbio per futili motivi, L.D.A. ha colpito il malcapitato con un cacciavite procurandogli una ferita da punta. Ai Carabinieri che stavano effettuando alcune perquisizioni nelle vicinanze del posto in cui è avvenuta l’aggressione, L.D.A. ha consegnato spontaneamente l’arma da taglio che è stata sequestrata e pertanto è stato deferito in stato di libertà per lesione personale aggravata. Dell’accaduto è stata data immediata comunicazione al Procuratore Capo di Ariano Irpino Dott. Luciano D’Emmanuele e al Sostituto di turno Dott.ssa Marina Campidoglio.

Notizie correlate