Albanese aggredisce 32enne e lo minaccia con coltello

Albanese aggredisce 32enne e lo minaccia con coltello

I Carabinieri della stazione di Montoro Superiore hanno sequestrato un coltello e denunciato a piede libero un cittadino albanese di 26 anni per lesioni personali dolose e minacce ad danni di un 32enne del posto. L’albanese, per motivi riconducibili a pregresse discussioni avvenute per futili motivi all’interno di un bar del luogo, affrontava in strada il 32enne, mentre questi rientrava a casa, e lo minacciava. Di fronte alla reazione di quest’ultimo, che cercava di allontanarlo, il giovane albanese dapprima lo colpiva con calci e pugni e poi estraeva dalla tasca un grosso coltello da cucina e tentava di assestargli dei colpi. Un cittadino del luogo, occasionalmente presente, riusciva a bloccarlo e a chiamare i carabinieri, che giunti immediatamente sul posto lo disarmavano. L’arma veniva sottoposta e sequestro e il giovane denunciato per i suddetti reati. Gli atti sono stati inviati alla Procura della Repubblica per le ulteriori incombenze di competenza.

Notizie correlate