Per non pagare assegni scoperti tira fuori coltello

Per non pagare assegni scoperti tira fuori coltello

Si accorge di essere in possesso di assegni scoperti, chiede chiarimenti ma viene minacciato con un coltello da macellaio. Un uomo di 55 anni, domiciliato in Monteforte Irpino (AV), è stato denunciato dagli agenti della Sezione Volante, per essersi reso responsabile di minaccia aggravata. L’episodio si è verificato nella tarda serata di ieri quando, in seguito alla cessione della licenza per la gestione di un esercizio commerciale, avvenuta in parte mediante l’emissione di assegni, il venditore si era accorto che questi non erano riscuotibili perché non coperti. Nella circostanza rintracciava l’acquirente per vantare il proprio credito ma invece di avere spiegazioni e chiarimenti al riguardo veniva allontanato dal luogo e minacciato con un grosso coltello da macellaio, brandito minacciosamente.

Notizie correlate