Atripalda: a fuoco auto custode del cimitero

Atripalda: a fuoco auto custode del cimitero
A fuoco l’auto del custode del cimitero di Atripalda: lui parla di ritorsione dopo alcune denunce presentate, i carabinieri indagano. L’episodio si è verificato a contrada Alvanite. L’auto, una Fiat Punto, era parcheggiato sotta l’abitazione del 50enne. A dare l’allarme sono stati alcuni vicini che …

Atripalda: a fuoco auto custode del cimitero

A fuoco l’auto del custode del cimitero di Atripalda: lui parla di ritorsione dopo alcune denunce presentate, i carabinieri indagano. L’episodio si è verificato a contrada Alvanite. L’auto, una Fiat Punto, era parcheggiato sotta l’abitazione del 50enne. A dare l’allarme sono stati alcuni vicini che hanno sentito prima uno scoppio e poi hanno visto la vettura in fiamme. Sul posto i vigili del fuoco he in poco tempo sono riusciti a ciroscrivre il rogo. Contemporaneamente a contrada Alvanite anche i carabinieri dela stazione di Atripalda. Accertata l’ipotesi dolosa. Stando a quanto emerso, l’uomo avrebbe parlato con i militari dell’Arma di un possibile collegato dell’episodio con alcune denunce fatte tempo addietro e che riguarderebbe casi di tentata estorsioni di cui sarebbe rimasto vittima.

Notizie correlate