Autocarrozzeria abusiva ad Avella: scattano sequestro e multa al titolare

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, con il supporto di personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Avella, hanno accertato che, in un fondo ubicato nel comune di Avella, il titolare di un’autocarrozzeria aveva realizzato una struttura con pareti perimetrali in muratura, di superficie pari ad oltre 170 metri quadrati, in assenza del permesso di costruire nonché della prevista progettazione da parte di un tecnico abilitato e del deposito dei calcoli statici All’ufficio del Genio Civile.

La struttura è stata sottoposta a sequestro.

Nel corso delle verifiche è stata inoltre che l’attività di autocarrozzeria veniva esercitata in assenza della prescritta autorizzazione alle emissioni in atmosfera, nonché dell’autorizzazione amministrativa per l’esercizio dell’attività di officina meccanica.

Gli operanti hanno proceduto anche al sequestro del capannone adibito all’esercizio dell’attività e alla contestazione al titolare di una sanzione amministrativa di oltre 5mila euro.