Avella, arrestato 40enne per spaccio di droga

CRONACA AVELLA – I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto ad Avella per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un operaio, incensurato, 40enne del luogo. In particolare i militari della Stazione di Avella, al termine di un’attività investigativa finalizzata a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, acquisivano indizi sul conto di un operaio del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
A seguito di ciò decidevano di effettuare una perquisizione all’interno delle sua abitazione, la quale dava esito positivo. Venivano infatti rinvenuti complessivamente oltre 160 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana già essiccata e divisa in dosi pronte per lo spaccio. La sostanza veniva sottoposta a sequestro e l’uomo tratto in arresto e condotto negli uffici della Compagnia di Baiano per i rilievi dattiloscopici, poi successivamente tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima fissato per domani mattina.
Gli atti sono stati inviati alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal dott. Angelo di Popolo, che coordina le indagini affidate al Sost. dott.ssa Antonella Salvatore

Notizie correlate