Baby squillo, il vescovo ai genitori: “Abbiate cura dei vostri figli“

“Nel giorno in cui Pinocchio ha seguito Lucignolo è finito nelle grinfie di Mangiafuoco. Badate ai vostri figli e mandateli a scuola“. E‘ questo il monito del vescovo di Avellino sulla vicenda delle bay squillo nella sala giochi di via Vasto ad Avellino. Monsignor Aiello ne ha parlato a margine della cerminonia per commemorare i defunti che si è svolta stamane al cimitero di Avellino. Il prelato ha citato Collodi e la metafora di vita che arriva dal suo libro. Quello del vescovo è stato un forte richiamo forte ai valori fondanti. “Più che ai giovani, come pastore mi rivolgo agli adulti – ha aggiunto monsignor Arturo Aiello – perché i problemi non riguardano i giovani, ma nascono da noi. Bisogna avere più cura del futuro. Occorre gaurdare con maggiore attenzione i nostri figli, capire in che modo impiegano il loro tempo“.