Bomba d’acqua su Avellino e provincia: torrente esondato a Tufo

Una “bomba d’acqua” si è abbattuta su Avellino. Le aree maggiormente colpite dall’acquazzone sono state via Carducci, dove si sono accumulati parecchi centimetri d’acqua defluiti a fatica, la zona stadio e la periferia della città. Traffico congelato e gravi disagi per la circolazione delle auto.

A Tufo, un’automobile – fortunatamente senza passeggeri – è stata trascinata via per decine di metri dall’acqua proveniente dall’esondazione di un torrente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. 

Problemi anche tra San Martino Valle Caudina e Roccabascerana. Sono attese perturbazioni anche nei prossimi giorni. 

Notizie correlate