Caccia al tesoro a Lauro, recuperata refurtiva

Caccia al tesoro a Lauro, recuperata refurtiva
Nell’ambito dell’attività repressiva del fenomeno dei furti nelle abitazioni posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Baiano (AV), stamani in località Sant’Anna del Comune di Taurano, è stato rinvenuto un piccolo “tesoro” sotterrato nei pressi di una baracca abbandonata: decine di monili i…

Caccia al tesoro a Lauro, recuperata refurtiva

Nell’ambito dell’attività repressiva del fenomeno dei furti nelle abitazioni posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Baiano (AV), stamani in località Sant’Anna del Comune di Taurano, è stato rinvenuto un piccolo “tesoro” sotterrato nei pressi di una baracca abbandonata: decine di monili in oro, tra cui anelli, collane e braccialetti ed alcuni orologi, proventi di furti perpetrati in danno di abitazioni e ville del Vallo di Lauro (AV). In particolare i militari della Stazione di Lauro a termine di un’attività info-investigativa sono riusciti a individuare il nascondiglio utilizzato dai “topi d’appartamento” ed a risalire ad una gioielleria del nolano nella quale veniva venduta la refurtiva; tramite la verifica del registro dei preziosi è stato possibile risalire ad un disoccupato 30enne di Taurano che ha ricettato i monili. Lo stesso è stato compiutamente identificato e deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino per il reato di ricettazione. Sono in corso ulteriori indagini al fine di accertare se lo stesso faccia anche parte della banda di malfattori che materialmente ha compiuto i furti. Parte della refurtiva, dopo i riconoscimenti di rito, è già stata restituita ai legittimi proprietari, come nel caso di una giovane coppia di sposi che ha identificato i preziosi anche grazie alle fedi nuziali, riportanti i nomi di battesimo e la data del matrimonio.

Notizie correlate