Chiusano, intimidazione al neo sindaco Reppucci

Chiusano, intimidazione al neo sindaco Reppucci
Tranciato il tubo del gas davanti all’abitazione nel neo sindaco Antonio Reppucci. L’inquietante episodio sul quale indagano i carabinieri si è verificato a Chiusano S. Domenico, meno di 24 ore dopo l’elezione del nuovo primo cittadino. Stando a quanto emerso, ignoti sono penetrati all’interno del p…

Chiusano, intimidazione al neo sindaco Reppucci

Tranciato il tubo del gas davanti all’abitazione nel neo sindaco Antonio Reppucci. L’inquietante episodio sul quale indagano i carabinieri si è verificato a Chiusano S. Domenico, meno di 24 ore dopo l’elezione del nuovo primo cittadino. Stando a quanto emerso, ignoti sono penetrati all’interno del parco di via Acqualemma – zona periferica del paese – dove il sindaco Reppucci ha una villetta. Qui hanno tranciato il tubo che alimenta l’abitazione del primo cittadino. E’ stato lo stesso Reppucci a lanciare l’allarme. Si è accorto della mancaza di gas in casa ed è uscita fuori per una verifica notando il distacco del tubo e vari altri tagli lungo la conduttura. Il sindaco ha chiamato i carabinieri che dopo i rilievi hanno accertat la natura dolosa dell’episodio. “Sono sereno – ha detto il sindaco Reppucci – mi auguro che non sia un retaggio di questa campagna elettorale nelal quale hanno fatto di tutto per ostacolarmi”.

Notizie correlate