Clan Cava, pm chiede condanne per 125 anni

Clan Cava, pm chiede condanne per 125 anni
Cinque ore di requisitoria al termine della quale il pubblico ministero della direzione distrettuale antimafia di Napoli ha chiesto 125 anni di carcere per 21 affiliati al clan Cava. Decisive per la ricostruzione dell’accusa sono state le dichiarazioni rese dal pentito Scibelli. Gli imputati hanno c…

Clan Cava, pm chiede condanne per 125 anni

Cinque ore di requisitoria al termine della quale il pubblico ministero della direzione distrettuale antimafia di Napoli ha chiesto 125 anni di carcere per 21 affiliati al clan Cava. Decisive per la ricostruzione dell’accusa sono state le dichiarazioni rese dal pentito Scibelli. Gli imputati hanno chiesto il rito abbreviato. Alla sbarra ci sono le persone finite in manette nel giugno dell’anno scorso dopo un’operazione condotta dalle Questure di Avellino e Napoli. Indagini durante cinque anni e che hanno messo in luce come gli interessi del clan Cava si fossero estesi dalla provincia di Avellino fino a Sabaudia, nel Lazio. Non solo boss e gregari accusati di estorsione e spaccio di droga, nel processo figurano anche professionisti e prestanome che avrebbero aiutato il clan nell’aggiudicazione di aste e nell’intestazione fittizia di beni che sono stati poi messi sotto sequestro.

Notizie correlate