Coltivazione e spaccio di stupefacenti: arrestato 40enne ad Avellino

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 40enne, ritenuto responsabile di “Coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

I fatti si sono svolti nel pomeriggio di ieri nel capoluogo irpino: ai militari non è passata inosservata un’autovettura con a bordo un soggetto del posto e hanno proceduto al controllo, approfondito a causa dell’atteggiamento dell’uomo.

Con l’ausilio di una squadra della Compagnia di Intervento Operativo (C.I.O.) del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli, hanno rinvenuto una modica quantità di marijuana che il soggetto aveva occultato nella tasca dei pantaloni.

L’attività di polizia giudiziaria, estesa anche all’abitazione del 40enne, ha permesso di rinvenire nel giardino di pertinenza quattro piante di canapa indica mentre, all’interno dell’appartamento, numerosi semi del vegetale, un cesto contenente inflorescenze della stessa sostanza, nonché altri 5 grammi di marijuana.

Alla luce delle evidenze emerse, il 40enne è stato tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari.

Ultimi Articoli