Contrada, ritrovato cadavere in aperta campagna

Contrada, ritrovato cadavere in aperta campagna
iallo in aperta campagna in via S. Nicola a Contrada. E’ stato ritrovato il cadavere di un 30enne ucraino con vistose ferite al collo e all’addome, provocate da un’arma da taglio. Accanto al cadavere dell’uomo inoltre sono stati ritrovati alcuni motosega. L’etracomunitario probabilmente era addetto …

Contrada, ritrovato cadavere in aperta campagna

iallo in aperta campagna in via S. Nicola a Contrada. E’ stato ritrovato il cadavere di un 30enne ucraino con vistose ferite al collo e all’addome, provocate da un’arma da taglio. Accanto al cadavere dell’uomo inoltre sono stati ritrovati alcuni motosega. L’etracomunitario probabilmente era addetto al taglio della legna. E’ stato il datore di lavoro dell’uomo ha chiamare il 113 quando ha trovato il cavadere dell’ucraino. L’uomo – un 40enne del posto – dopo aver accompagnato gli agenti della squadra mobile e il medico legale Picocchi sul luogo del rinvenimento è stato portato in Questura dove è stato sottoposto ad interrogatorio. Dalle prime indiscrezioni trapelato potrebbe trattarsi di un infortunio sul lavoro. Non si escludoono tuttavia altre ipotesi come quella dell’omicidio.

Notizie correlate