Controlli dei Carabinieri agli esercizi pubblici: sequestrata una pizzeria

I Carabinieri di Marzano di Nola, che hanno operato congiuntamente a personale dell’Ispettorato del Lavoro di Avellino, nell’ambito di un’attività investigativa nel Vallo Lauro, hanno denunciato il titolare di una pizzeria il quale, privo delle prescritte autorizzazioni sanitarie e ambientali, utilizzava un forno a legna con canna fumaria sprovvista di abbattitore di fumi.

L’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino e il forno sottoposto a sequestro preventivo.

Nel contempo, gli operanti hanno anche riscontrato la presenza e l’impiego di quattro lavoratori “in nero”: è scattato pertanto il provvedimento di sospensione dell’attività commerciale.

Ultimi Articoli