Droga e armi in casa: nei guai un 45enne di Ospedaletto

I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo hanno denunciato un 45enne del luogo, responsabile di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti, nonché di detenzione illegale di munizioni e arma impropria.

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri hanno fatto accesso nell’abitazione del 45enne procedendo ad un’approfondita perquisizione. Al loro ingresso, i Militari sono stati “accolti” da un odore pungente che si propagava per l’intero immobile.

Sono state rinvenute una trentina di piante di canapa indiana e circa 100 grammi di marijuana essiccata, il tutto sottoposto a sequestro unitamente a 5 cartucce per pistola calibro 7,65 illegalmente detenute e a un coltello a serramanico rinvenuto all’interno dell’auto dell’uomo.