Evasione fiscale, altro primato negativo per l’Irpinia

Evasione fiscale: altro dato che proietta la provincia di Avellino nella black list nazionale. Arriva da Il Sole 24 ore la graduatoria delle potenziali società di persone non in regola con il fisco. L’Irpinia è al 19esimo posto a livello nazionale. In pratica rispetto a 2834 contribuenti con una media di reddito annuo di 23.700 euro, in provincia di Avellino almeno due società su 10 dichiarano redditi inferiori a quelli presunti dagli studi di settore. In questi casi, scatta subito l’accertamento da parte dell’Agenzia delle entrate. Al primo posto a livello nazionale c’è Ogliastra con una percentuale di potenziali evasori fiscali del 36,6%.

Notizie correlate