Falso succo di mela biologico: 9 arresti e sequestri di beni, interessata anche Avellino

Nove arrestati e sequestri di beni per oltre 6.5 milioni di euro.

E’ il risultato dell’operazione “Grimilde” effettuata dalla Guardia di Finanza di Pisa per una maxi-frode nella produzione di succo di mela biologico, che altro non era che semplice succo concentrato e sofisticato di mela.

Il sequestro di sei società, di beni mobili e immobili hanno interessato anche Avellino, oltre che Pisa e Salerno e due Paesi dell’Unione Europea (Serbia e Croazia).

L’attività è stata condotta dagli ispettori del dipartimento Antifrode del Ministero delle politiche agricole, in collaborazione con Eurojust e la Guardia di Finanza di Pisa.

Ultimi Articoli