Fermato rumeno alla guida di uno scooter rubato

Fermato rumeno alla guida di uno scooter rubato
Stanotte i carabinieri della Stazione di Avella (AV), durante un posto di controllo espletato lungo la Via Nazionale delle Puglie nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno intimato l’alt ad un ciclomotore. Il conducente, suc…

Fermato rumeno alla guida di uno scooter rubato

Stanotte i carabinieri della Stazione di Avella (AV), durante un posto di controllo espletato lungo la Via Nazionale delle Puglie nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno intimato l’alt ad un ciclomotore. Il conducente, successivamente identificato in un cittadino rumeno di 25 anni, senza fissa dimora, alla vista dei militari ha tentato la fuga ma è stato prontamente bloccato dopo un breve inseguimento. Dagli accertamenti esperiti sul posto è emerso che lo scooter era stato rubato alcuni anni fa nel capoluogo campano ad un 55enne di Napoli. Quindi lo straniero è stato sottoposto ad un fermo di polizia giudiziaria per il reato di ricettazione ed il ciclomotore è stato restituito al legittimo proprietario. Il fermato è stato condotto in carcere a disposizione dell’A.G. Irpina.

Notizie correlate