A16, altri sequestri stupefacenti ai caselli

A16, altri sequestri stupefacenti ai caselli
Continua senza soste l’attività della Guardia di Finanza di Avellino a contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti e psicotrope con controlli che, in esecuzione delle direttive del Comandante Provinciale, colonnello Mario IMPARATO, vengono intensificati nei fine settimana secondo un piano di…

A16, altri sequestri stupefacenti ai caselli

Continua senza soste l’attività della Guardia di Finanza di Avellino a contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti e psicotrope con controlli che, in esecuzione delle direttive del Comandante Provinciale, colonnello Mario IMPARATO, vengono intensificati nei fine settimana secondo un piano di distribuzione operativa tale da “coprire” le fasce orarie serali e notturne, momenti in cui è più alta la probabilità di individuare detentori di sostanze stupefacenti. In esecuzione di un ormai consueto piano d’interventi articolato in posti di blocco in corrispondenza dei varchi d’accesso alla città per “monitorare” i flussi di sostanze stupefacenti in entrata, di provenienza in maniera particolare dall’area napoletana, nella serata di ieri diverse pattuglie del Nucleo di Polizia Tributaria (agli ordini del tenente colonnello Maurizio GUARINO) sono state impegnate nell’effettuazione di diversi controlli, concentrati nelle aree più “a rischio”. In tale quadro operativo, nell’ambito di un posto di blocco disposto presso il casello autostradale dell’A-16 di Castel del Lago nel comune di Venticano (AV), i militari della Sezione Mobile sottoponevano al controllo una Volkswagen PASSAT che sembrava aver tentennato nell’uscita dall’autostrada alla vista della pattuglia della Guardia di Finanza. All’atto del fermo i due ragazzi a bordo dell’auto mostravano sin dall’inizio particolare nervosismo: veniva dato corso ad un controllo accurato del veicolo ed a seguito di tale verifica si perveniva ai seguenti risultati: nei confronti del conducente, identificato per tale P.E. (di anni 21), nato a San Nicola Manfredi (BN): sequestro di grammi 4 di cocaina e ritiro della patente di guida in virtù di quanto previsto dal Codice della Strada; nei confronti del passeggero, identificato per tale D.V. (di anni 19), nato a Benevento: sequestro di grammi 2,5 di marijuana. Nei confronti di entrambi i giovani veniva avanzata specifica segnalazione alla Prefettura di Benevento ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/1990. Il sequestro di ieri sera conferma l’efficacia dei controlli posti in essere dalle Fiamme Gialle: anche lo scorso 7 maggio, sempre nell’ambito di un posto di blocco disposto presso il casello autostradale dell’A-16 di Castel del Lago nel comune di Venticano (AV), i militari della Sezione Mobile erano pervenuti al sequestro di grammi 1,5 di cocaina nei confronti di tale M.V. (di anni 34), nato a Benevento: nei suoi confronti era altresì scattata la segnalazione alla Prefettura di Benevento ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. nr. 309/1990.

Notizie correlate