In ritardo al lavoro non si ferma alt polizia

In ritardo al lavoro non si ferma alt polizia
E’ in ritardo al lavoro e per questo motivo sfreccia a tutto gas con la moto lanciandosi anche in un sorparso azzardato lungo la Variante di Avellino. Alla vista degli agenti della Polstrada, però, non si ferma all’alt imposto dai poliziotti. Viene inseguita e bloccata. Agli agenti dice. “Avete ragi…

In ritardo al lavoro non si ferma alt polizia

E’ in ritardo al lavoro e per questo motivo sfreccia a tutto gas con la moto lanciandosi anche in un sorparso azzardato lungo la Variante di Avellino. Alla vista degli agenti della Polstrada, però, non si ferma all’alt imposto dai poliziotti. Viene inseguita e bloccata. Agli agenti dice. “Avete ragione, ma era in ritardo al lavoro”. Nei guai è finita così una trentenne di Avellino. Alla ragazza è stata ritirata la patente e comminata una sanzione amministrativa pesante. Nei suo confronti è anche scattata una denuncia. Stesso discorso per un giovane di Avellino che a bordo di una Smart non si è fermato all’alt degli agenti. Ne è nato un inseguimento per le vie delc entro: ad un certo punto il ragazzo ha abbandonato la macchina e si è dato ala fuga a piede, ma è stato poco dopo rintracciato e deferito a piede libero.

Notizie correlate