Lacrime e dolore per l’ultimo saluto a Roberto Troiano

Una folla commossa ha preso parte ieri all’ultimo saluto a Roberto Troiano il giovane originario della provincia di Avellino morto nella notte fra venerdì e sabato scorso in un incidente stradale a Montecchio, in proivncia di Reggio Emilia. I funerali del giovane si sono svolti nella chiesa di Calerno. Il ragazzo da anni vive con la madre a Calerno di Sant’Ilario: il padre – invece – si è trasferito a Montesarchio. Gli altri familiari sono a Roccabascerna dove Roberto è nato. Tanti i giovani presenti al mesto rito. Nell’incidente sono rimaste ferite, per fortuna in modo lieve, anche tre altre giovani, di Montecchio, tutte di 20 anni, che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto. L’auto condotta da Troiano, una Ford Fiesta, e la Punto si sono scontrate all’altezza della rotonda. Per la violenza dell’impatto la Fiesta ha compiuto una carambola finendo con le ruote sopra i cordoli di contenimento e ribaltandosi poi sull’erba. Troppo gravi le ferite riportate dal giovane alla guida. Roberto Troiano è morto sul colpo. Dopo la messa il feretro è stato tumulato nel vicino cimitero.

Notizie correlate