L’attesa si prolunga, lite al pronto soccorso

L’attesa si prolunga, lite al pronto soccorso
Attesa snervante per una visita. Prima il diverbio verbale poi la vera e propria lite. Tensione al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino dove si è sfiorata l’ennesima aggressione ai danni del personale medico e sanitario del punto di emergenza del nosocomio cittadino. Solo il tempestivo …

L’attesa si prolunga, lite al pronto soccorso

Attesa snervante per una visita. Prima il diverbio verbale poi la vera e propria lite. Tensione al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino dove si è sfiorata l’ennesima aggressione ai danni del personale medico e sanitario del punto di emergenza del nosocomio cittadino. Solo il tempestivo intervento della polizia ha evitato il peggio. Teatro del litigio, la sala d’attesa del pronto soccorso. Dopo una lunga attesa, un paziente che era accompagnato da alcuni familiari, ha iniziato ad inveire contro il personale. Gli animi si sono subito surriscaldati. Sono volate parole grosse. Paziente e familiari si sono scagliati contro infermieri e medici. Per poco non si è arrivati alle mani. Per sedare la rissa sono intervenuti dapprima gli agenti del drappello ospedaliero e subito dopo ben due volanti della Questura.

Notizie correlate