Lavori, disagi in vista sulla Salerno-Avellino

Lavori, disagi in vista sulla Salerno-Avellino

Per lavori, dalle 20 di venerdi’ 14 maggio alle 16 di domenica 16 maggio 2010 sara’ chiusa la carreggiata Nord dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, dal km 1,300 al km 0,300, compreso tra Salerno-Fratte e Salerno centro. L’Anas riferisce che il provvedimento, concordato con il Comune di Salerno, la Polizia Stradale e con il comando della Polizia municipale del Comune di Salerno, e’ necessario per urgenti lavori di risanamento di una soletta dell’impalcato ”viadotto Calenda” al km 1,100 della carreggiata Nord. Nei giorni di lavoro, durante i quali si potranno verificare rallentamenti nel tratto salernitano, sara’ istituito un doppio senso di circolazione con transito su una sola corsia Sud dal km 0,300 al km 1,300, tra Salerno centro e Salerno-Fratte. Per limitare al massimo i disagi alla circolazione il piano predisposto dall’Anas e dalle forze dell’ordine, in coordinamento con gli enti locali interessati, prevede la deviazione obbligatoria della corrente di traffico della carreggiata Nord dell’Autostrada A3 sul Raccordo Salerno-Avellino, ubicato al km 2,500 dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria. Inoltre, in direzione Nord, verra’ consigliato ai veicoli diretti verso il capoluogo salernitano l’uscita allo svincolo di Pontecagnano Faiano con il successivo ingresso in Tangenziale di Salerno. I veicoli che proseguiranno in autostrada in direzione Salerno, oltre lo svincolo di Pontecagnano-Faiano, saranno deviati obbligatoriamente sul Raccordo Salerno-Avellino e potranno uscire allo svincolo di Baronissi, rientrando sulla carreggiata Sud dello stesso Raccordo e raggiungere l’A3, in direzione Nord, al km 2,500 circa o, in alternativa, servirsi della viabilita’ locale (ex S.S.88) e giungere a Salerno Fratte. La restante corrente di traffico immessa sul Raccordo Salerno-Avellino, in direzione Nord, potra’ proseguire con innesto sull’autostrada A30.

Notizie correlate