Legano marito e tentano violenza sulla moglie

Legano marito e tentano violenza sulla moglie
Hanno prima aggredito e immobilizzato un loro connazionale e poi hanno tentato di violentare la giovane moglie: le hanno strappato da dosso i vestiti. Le urla disperate della donna hanno richiamato l’attenzione dei vicini che hanno allertato i carabinieri. A questo punto i tre si sono dati alla fuga…

Legano marito e tentano violenza sulla moglie

Hanno prima aggredito e immobilizzato un loro connazionale e poi hanno tentato di violentare la giovane moglie: le hanno strappato da dosso i vestiti. Le urla disperate della donna hanno richiamato l’attenzione dei vicini che hanno allertato i carabinieri. A questo punto i tre si sono dati alla fuga. Lo sconcertante episodio a Montoro Inferiore. Del branco facevano parte tre giovani rumeni tutti tra i 20 ei 30 anni che abitano nel montorese. Si sono recati a casa di un loro connazionale che si trova agli arrestati domicialiari. Il loro obiettivo era la moglie di appena 18 anni. I primi ad intervenire in difesa della ragazza sono stati altri due rumeni che abitano sempre nello stabile, ma sono stati anche loro aggrediti e malmenati. I militari dell’Arma della stazione di Montoro Inferiore dopo un’immediata battuta posta in essere in tutta l’area hanno rintracciato e bloccato i tre aggressori che si stavano dielguando a bordo di un’autovettura. Sono stati arrestati con l’accusa ditentata violenza sessuale, danneggiamento e lesioni.

Notizie correlate