Litiga con la fidanzata e si lancia nel torrente: 20enne in ospedale

Ha provato a farla finita sotto gli occhi della sua fidanzata dopo una banale lite.

E’ accaduto in via De Gasperi, a Cervinara. Dopo il litigio, il 20enne è salito sul ponte e si è lanciato nel torrente da un’altezza di circa tre metri.

A dare l’allarme la fidanzatina. Sul posto sono prontamente intervenuti i Carabinieri. Il corpo del ragazzo è stato recuperato e trasportato presso l’ospedale “Rummo” di Benevento.

E’ sotto osservazione ma non in pericolo di vita.

Notizie correlate