Lo hanno cercato anche in Irpinia: trovato impiccato nel foggiano

E’ stato ritrovato nelle campagne di Deliceto nel foggiano il corpo di Ciriaco Giannetta il muratore 35enne di Anzano di Puglia che era sparito una settimana fa dopo aver inviato un sms inquietante a un’amica. Le ricerche del giovane erano state estese anche al territorio di Ariano Irpino e della Baronia (non a caso Anzano dista pochi chilometri dal comune di Scampitella).
Invane sono state però le ricerche nel territorio irpino poichè il 35enne è stato trovato impiccato in provincia di Foggia. E’ molto probabile allora, e lo sostengono gli inquirenti che si sono occupati del caso, che Giannetta abbia deciso di compiere il gesto estremo subito dopo l’allontanamento volontario da casa. In auto infatti è stato rinvenuto anche un biglietto vergato dal giovane in cui parlava del malessere che da tempo lo tormentava e dei rapporti complicati con la famiglia. La causa del suicidio è riconducibile allora ad un momento di profondo disagio e sconforto.

Notizie correlate