Meditavano un colpo, fermati due clandestini

Meditavano un colpo, fermati due clandestini
Si aggiravano con fare sospesso nel centro di Avellino. Addosso avevano documenti falsi e due cellulari di provenienza furtiva. Non è escluso che stessero per mettere a segno un furto in appartamento. A sorprenderli sono stati gli agenti della squadra volante della Questura di Avellino. I controlli …

Meditavano un colpo, fermati due clandestini

Si aggiravano con fare sospesso nel centro di Avellino. Addosso avevano documenti falsi e due cellulari di provenienza furtiva. Non è escluso che stessero per mettere a segno un furto in appartamento. A sorprenderli sono stati gli agenti della squadra volante della Questura di Avellino. I controlli sono scattati in via Fasano. Sono stati così fermati due extracomunitari: una iraniano di 29 anni ed una afgano di 40: entrambi clandestini, così come è risultato dai controlli effettuati successivamenti negli uffici della polizia via Palatucci. A carico dei due clandestini è stato emesso un ordine di espulsione dal territorio nazionale. Nel frattempo sono in corso accertamenti per verificare un eventuale coinvolgimento dei due stranieri in alcuni furti denunciani di recente nella zona di via Fasano.

Notizie correlate