Minacce al comandante Carabinieri, solidarietà dalla Cgil

Minacce al comandante Carabinieri, solidarietà dalla Cgil

Solidarietà, vicinanza, collaborazione e l’invito a continuare l’impegno in difesa delle legalità e l’azione di contrasto alla malavita organizzata. E’ il messaggio che la Cgil di Avellino consegna al Comandante provinciale dei Carabinieri di Avellino, Giammarco Sottili, oggetto di spregiudicate e vigliacche minacce. Il segretario provinciale della CGIL di Avellino, Vincenzo Petruzziello, ed i segretari provinciali delle categorie esprimono la più profonda solidarietà a Sottili: “Intendiamo far sentire al comandante Sottili – afferma Vincenzo Petruzziello – il nostro affetto e la nostra vicinanza. Il comandante Sottili, unitamente ai vertici delle forze dell’ordine presenti sul territorio, rappresenta il presidio più avanzato e concreto per l’azione di contrasto alla criminalità organizzata. Il sindacato, di fronte a questo atto spregiudicato manifesta lo sdegno e l’indignazione e conferma la stima nell’operato delle forze dell’ordine, la piena disponibilità alla collaborazione ed invita tutte le forze sane della società civile ed i rappresentanti istituzionali e politici a mettere in atto attività ed iniziative volte ad affermare lo stato di legalità in provincia di Avellino. E’ necessario – aggiunge Petruzziello – alzare i livelli di attenzione di fronte all’escalation della malavita organizzata che sfrontatamente arriva a minacciare uno dei massimi rappresentanti delle forze dell’ordine. La Cgil per la propria parte continuerà nell’azione di denuncia e di sensibilizzazione, ritenendo che oltre alle azioni repressive, di prevenzione e di controllo del territorio da parte delle forze di polizia, è necessaria la mobilitazione di tutti”.

Notizie correlate