Minaccia ai carabinieri, la solidarietà di Carullo

Minaccia ai carabinieri, la solidarietà di Carullo

“Esprimo a nome mio e dell’Amministrazione comunale di Mercogliano profonda solidarietà al Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino e condanno con fermezza questo atto intimidatorio gravissimo”. Così il sindaco di Mercogliano, Massimiliano Carullo, in merito alla telefonata di minaccia ricevuta dai Carabinieri nei giorni scorsi. “La lotta per l’affermazione della legalità costituisce la base per chi amministra le istituzioni pubbliche, siamo e saremo vicini al Colonnello Giammarco Sottili e all’intero Corpo dell’Arma”.

Notizie correlate