Montemiletto: tenta di dar fuoco alla casa e poi minaccia suicidio

Ha prima tentato di dare fuoco alla casa e poi ha minacciato di uccidersi. Dramma a Montemiletto. Protagonista del gesto un uomo originario di Rovigo, ma residente nel comune irpino. E’ accaduto in un’abitazione alla contrada Bosco Lomba. Il raptus è scattato al culmine di una lite con la moglie. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri. I caschi rossi hanno scandagliato le acque della piscina comunale che è vicino l’abitazione dell’uomo. Subito dopo si sono portati presso l’abitazione dove il principio d’incendio era già stato spento dal fratello. L’uomo è stato di lì a poco ritrovato dai carabinieri nella campagna limitrofa.

Notizie correlate