Al “Moscati” per accertamenti: muore un 35enne. Oggi l’autopsia

Sarà eseguita nella giornata odierna, dal medico legale Lamberto Pianese, l’autopsia sul corpo di Alessio Sanseverino, il 35enne di Mugnano del Cardinale deceduto all’ospedale “Moscati” di Avellino, dove si trovava ricoverato da qualche giorno.

I familiari del giovane hanno presentato denuncia alla Questura per far luce sul decesso improvviso del figlio. Gli stessi sanitari che lo avevano in cura hanno sollecitato l’approfondimento per capire quali siano state le cause della morte, che ha gettato nello sconforto parenti e amici.

Alessio, da qualche anno, era costretto su una sedia a rotelle a seguito di un gravissimo incidente stradale.
In ospedale era ricoverato da tre giorni nel reparto di Neurochirurgia per una serie di accertamenti diagnostici, proprio per problematiche legate alla sua patologia. Poi, nella giornata di venerdì, il quadro clinico è precipitato.

Di lì il trasferimento in Rianimazione ma, dopo quattro ore, circa, il suo cuore si è fermato.

L’esame autoptico chiarirà le cause dell’arresto cardiaco che ha determinato il decesso del ragazzo.