Munizioni illegalmente detenute in casa: scatta la denuncia per un 35enne

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno svolto una serie di perquisizioni per la ricerca di armi, munizioni e materiale esplodente illegalmente detenuto. In tale contesto è stato denunciato un 35enne ritenuto responsabile del reato di cui all’art. 697 del Codice Penale.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno individuato nell’abitazione del soggetto del munizionamento calibro 6.35, illegalmente detenuto. Nei confronti del 35enne è, dunque, scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Quanto illegalmente detenuto è stato sottoposto a sequestro.

Ultimi Articoli