Niente sconti, neppure a San Gerardo: Foglio di Via Obbligatorio per sette napoletani

I Carabinieri della Compagnia di Montella, impegnati alla Frazione Materdomini di Caposele in occasione dei solenni festeggiamenti religiosi e civili in onore di San Gerardo Majella, hanno controllato numerose persone sia all’interno della fiera mercatale, sia nei parcheggi.

All’esito delle verifiche, per sette soggetti, di età compresa tra i 28 ed i 47 anni, provenienti della provincia di Napoli, è scattato il Foglio di Via Obbligatorio, anche in considerazione dei numerosi precedenti penali (principalmente per reati contro il patrimonio) emersi a loro carico.

Uno di loro è stato sorpreso in possesso di una modica quantità di hashish, sottoposta a sequestro.

È stato infine denunciato un giovane della provincia di Salerno per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento dello stato di ebbrezza alcolica. Alcuni cittadini, notata l’andatura anomala e nel contempo pericolosa dell’automobilista, hanno contattato i Carabinieri.

Una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile ha intercettato e fermato il veicolo condotto dal trentenne, che staba mettendo a repentaglio l’incolumità dei pellegrini che raggiungevano a piedi il Santuario. Nonostante l’evidente sintomatologia, lo stesso si è rifiutato di sottoporsi al test alcolemico. Pertanto nei suoi confronti è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Ultimi Articoli