Occupano un alloggio comunale nel serinese: denunciate mamma e figlia

Due donne, mamma e figlia, sono state denunciate dai Carabinieri della Stazione di Serino per i reati di Invasione di terreni o edifici e Danneggiamento.

Le due, dopo aver forzato la porta d’ingresso, si erano introdotte arbitrariamente in un alloggio nel serinese, di proprietà comunale, non ancora assegnato, occupandolo abusivamente.

Ultimati gli accertamenti del caso, per le donne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.