Paternopoli, sequestrata discarica abusiva

Paternopoli, sequestrata discarica abusiva
I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno localizzato un’area di circa 1.500 MQ adibita a deposito incontrollato di rifiuti speciali e pericolosi (carcasse di automezzi e camion, lastre di eternit, materiale bituminoso, rimorchi e cassoni colmi di materiale ferroso) nel comune di Paternopoli, …

Paternopoli, sequestrata discarica abusiva

I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno localizzato un’area di circa 1.500 MQ adibita a deposito incontrollato di rifiuti speciali e pericolosi (carcasse di automezzi e camion, lastre di eternit, materiale bituminoso, rimorchi e cassoni colmi di materiale ferroso) nel comune di Paternopoli, illecitamente stoccati. I Carabinieri, pertanto, al fine di impedire che l’attività illecita potesse protrarsi ulteriormente hanno sottoposto a sequestro l’intera area, per un valore complessivo di oltre 60.000 euro, e denunciato 3 persone in stato di libertà, il titolare 60enne pregiudicato della ditta che aveva realizzato la discarica abusiva e due operai trovati al lavoro al momento del controllo. tutti ritenuti responsabili a vario titolo di aver realizzato una discarica/ deposito abusivo ed incontrollato di rifiuti in assenza delle prescritte autorizzazioni da parte dell’Autorità Amministrativa Le attività di indagine sono state condotte in coordinamento con i Magistrati della Procura della Repubblica di Ariano Irpino, coordinati dal Procuratore Capo dott. Luciano D’Emmanuele.

Notizie correlate