Precipita dal muretto: caduta accidentale ipotesi più plausibile

E’ la caduta accidentale l’ipotesi più plausibile in merito alla morte di Gerardo Ricciardelli, 54enne di Summonte.

L’uomo è precipitato – probabilmente nel giorno dell’Immacolata Concezione – da un muretto della centralissima via Tagliamento, ad Avellino.

Più testimoni avrebbero notato l’uomo seduto sul muretto con il volto piuttosto stanco. Gerardo, infatti, era rientrato da poche ore da Treviso dove lavorava presso una azienda di manutenzione di infrastrutture telefoniche.

Domani potrebbe essere affidato l’incarico dalla Procura al medico legale per l’esame autoptico sul corpo del Ricciardelli.

Notizie correlate