“Riciclaggio: segnali inquietanti in Irpinia”

“Riciclaggio: segnali inquietanti in Irpinia”

Riciclaggio di denaro sporco: l’Irpinia è a rischio. A lanciare l’allarme è stato il vice presidente del Csm, Nicola Mancino durante l’incontro organizzato dagli avvocati per la presentazione del libro di Andrea Castaldo e Marco Naddeo dal titolo “Il denaro sporco. Prevenzione e repressione nella lotta al riciclaggio”. Un rischio, quello del riclaggio, evidenziato anche dal Procuratore generale della Corte di Cassazione Vitaliano. Non a caso, nei rapporti redatti dal Comando generale della guardia di finanza, Avellino e la sua provincia sono indicate come aree dove è più facile per i clan riclicare il denaro sporco attraverso attività commerciali e imprenditoriali.

Notizie correlate