Quindici, 26enne ruba una moto, viene arrestato

Quindici, 26enne ruba una moto, viene arrestato
I Carabinieri delle stazioni di Quindici, Lauro (Av) e Mercogliano (Av) hanno tratto in arresto un giovane 26enne di Quindici per furto aggravato di una moto di grossa cilindrata asportata in Mercogliano(Av) ad un 41enne del posto. In particolare il 26enne si era recato, nella serata di ieri, a Merc…

Quindici, 26enne ruba una moto, viene arrestato

I Carabinieri delle stazioni di Quindici, Lauro (Av) e Mercogliano (Av) hanno tratto in arresto un giovane 26enne di Quindici per furto aggravato di una moto di grossa cilindrata asportata in Mercogliano(Av) ad un 41enne del posto. In particolare il 26enne si era recato, nella serata di ieri, a Mercogliano dal proprietario della moto, che era interessato a venderla, mostrandosi interessato all’acquisto della stessa. Il presunto acquirente, dopo averla attentamente visionata, chiedeva di metterla in moto e di fare un giro nel recinto dell’abitazione per provarla. A questo punto il 26enne usciva dal cancello, indossando anche il casco che il proprietario gli aveva fornito, e si dava a precipitosa fuga facendo perdere le tracce. I carabinieri di Mercogliano, sulla scorta delle poche informazioni fornite dalla vittima, attivavano le indagini e, attraverso anche una serie di attività tecniche, accertavano che la moto si era diretta nel Vallo di Lauro. Con la collaborazione dei colleghi delle stazioni di Quindici e Lauro identificavano il presunto autore del furto e lo bloccavano mentre era in sosta con la moto davanti a un bar di Quindici. L’uomo veniva tratto in arresto e la moto, unitamente al casco, del valore di circa 7.000,00 euro restituita all’avente diritto. L’arrestato veniva trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Baiano in attesa del processo fissato con rito direttissimo per domani mattina. Tutti gli atti sono stati inviati alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino che dirige le indagini.

Notizie correlate