Rinvio per la revoca del 41 bis a Cava

Rinvio per la revoca del 41 bis a Cava
Il Tribunale della sorveglianza di Parma ha deciso di rinviare a data da destinarsi, la discussione sulla richiesta effettuata dall’avv. Dario Vannetiello, relativa alla revoca della misura del 41 Bis nei confronti del pregiudicato di Qundici, Antonio Cava, boss dell’omonimo clan. “N’do N’do”, ques…

Rinvio per la revoca del 41 bis a Cava

Il Tribunale della sorveglianza di Parma ha deciso di rinviare a data da destinarsi, la discussione sulla richiesta effettuata dall’avv. Dario Vannetiello, relativa alla revoca della misura del 41 Bis nei confronti del pregiudicato di Qundici, Antonio Cava, boss dell’omonimo clan. “N’do N’do”, questo il soprannome del Cava, è sottoposto al carcere duro da almeno tre anni ed è recluso nel carcere di massima sicurezza di Parma, in attesa di processo per associazione a delinquere di stampo camorristico, nell’ambito della maxi inchiesta coordinata dalla DDA contro il clan.

Notizie correlate