Rissa sul parquet: accoltellato cestista

Rissa sul parquet: accoltellato cestista
Colpiti con un fendente un cestita ed un tifoso. Finisce con un accoltellamento la partita di basket tra l’Atripalda e il Nola. Il gravissimo episodio di sangue si è registrato nella palestra comunale di Borgo Ferrovia ad Avellino dove era in programma una sfida play off del campianto di promozione….

Rissa sul parquet: accoltellato cestista

Colpiti con un fendente un cestita ed un tifoso. Finisce con un accoltellamento la partita di basket tra l’Atripalda e il Nola. Il gravissimo episodio di sangue si è registrato nella palestra comunale di Borgo Ferrovia ad Avellino dove era in programma una sfida play off del campianto di promozione. Di fronte il team della città del Sabato e quello della città dei cigli. Durante una fase di gioco, forse anche a causa di un fallo fischiato dall’arbitro, si è scatenata una rissa sul parquet tra i giocatori. E’ stato a questo punto che il genitori di uno degli atleta del Nola che era sugli spalti si è lanciato in campo ed ha estratto un coltello. L’uomo ha colpito un cestista dell’Altripalda. Nella rissa è rimasto ferito anche un tifoso della compagine irpina che era intervenuto per sedare la rissa. Il giocatore atripaldese, 38 anni, è stato colpito dal fendente all’addome. Le sue condizioni sono critiche: è stata trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Avellino. Per il tifoso, invece, una ferita alla gamba. Sul psoto si sono recati immediatamente i carabinieri che hanno fermato l’aggressore.

Notizie correlate