Ruba la bici ad un coetaneo, nei guai ragazzino

Ruba la bici ad un coetaneo, nei guai ragazzino
Ha chiesto ad un coetaneo di fare un giro sulla bici, ma subito dopo si è dileguato facendo perdere le proprie tracce. Il ragazzino ha incrociato un poliziotto di quartiere che era in giro di perlustrazione in zona ed ha chiesto aiuto. L’agente ha fatto partire l’allarme alla centrale operativo. Poc…

Ruba la bici ad un coetaneo, nei guai ragazzino

Ha chiesto ad un coetaneo di fare un giro sulla bici, ma subito dopo si è dileguato facendo perdere le proprie tracce. Il ragazzino ha incrociato un poliziotto di quartiere che era in giro di perlustrazione in zona ed ha chiesto aiuto. L’agente ha fatto partire l’allarme alla centrale operativo. Poco dopo gli uomini della squadra sono riusciti a rintracciare il ladro. L’episodio si è verificato l’altro giorno nella villa comunale di Avellino. Nei guai è finito un minorenne che alla vista dei poliziotti ha abbandonato la bici rubata ed ha tentato la fuga a piedi ma è stato acciuffato qualche metro più avanti. Il ragazzino è già noto alle forze dell’ordine. E’ accasuto di rapina impropria: tempo addietro aveva rubato dagli zaini di altri giovani un cellulare ed un portafoglio e vistosi scoperto li aveva anche aggrediti.

Notizie correlate