Salvati cuccioli: erano nel cassonetto dei rifiuti

Salvati cuccioli: erano nel cassonetto dei rifiuti

Cuccioli abbandonati un cassonetto dell’immondizia. Ieri sera intorno alle 20:00, i carabinieri della Stazione di Serino hanno trovato 5 cuccioli di cane meticcio, probabilmente di taglia media ma nati appena da pochi giorni ed evidentemente gettati da qualche crudele e spietato cittadino del luogo all’interno di un cassonetto dell’immondizia di via Salvatore Pescatori. Il rinvenimento si è avuto proprio grazie ai latrati di quei poveri cuccioli che non sono passati inosservati ai carabinieri che stavano passando, per una normale pattuglia, proprio lungo quella strada. I militari, incuriositi da quel baccano che proveniva dal ciglio della strada, si sono avvicinati al cassonetto dell’immondizia, trovando i 5 cagnolini impauriti. Recuperati e portati in caserma, i 5 piccoli sono stati sfamati e dissetati e hanno passato tutta la notte in caserma, in attesa che – questa mattina – i medici veterinari dell’ASL di Avellino possano visitarli e prenderli in temporanea custodia, prima di un auspicabile loro affidamento. Nel frattempo, vista la configurabilità di più d’un reato contro gli animali, i militari si stanno pure adoperando per riuscire a capire chi potrebbe essere il criminale che ha potuto compiere un gesto così spietato nei confronti di una delle categorie più deboli e indifese.

Notizie correlate